Modulistica

Richiesta di autorizzazione all’installazione di insegna di esercizio, cartelli ed altri mezzi pubblicitari

Disciplina legislativa: Art. 23 del C.d.S. e dell’Art. 53 del relativo Regolamento di esecuzione.

Documentazione da allegare:

A) bozzetto colorato del messaggio pubblicitario da esporre (se variabile, ogni messaggio);
B) planimetria catastale ove sia riportata la posizione nella quale si richiede l’autorizzazione all’installazione;

C) documentazione fotografica che illustra il punto di collocazione del mezzo pubblicitario nell’ambiente circostante;
D) relazione tecnica descrittiva dei mezzi pubblicitari che si intende installare, con l’indicazione delle caratteristiche nonché delle dimensioni e l’indicazione della distanza dal limite della carreggiata e quota rispetto alla banchina stradale misurata nella sezione stradale corrispondente, dalle intersezioni, dai segnali di pericolo e di prescrizione;
E) dichiarazione redatta ai sensi del D.P.R. 28.12.000 n. 445 con la quale si attesta:
1) che l’opera sarà realizzata rispettando tutte le norme che disciplinano la materia;
2) che il manufatto è stato calcolato e realizzato e sarà posto in opera tenendo conto della spinta del vento, in modo da garantirne la stabilità;
3) che il manufatto è realizzato con materiale non deperibile e resistente agli agenti atmosferici;
4) che l’attività oggetto di richiesta è regolarmente autorizzata, ovvero il titolare è iscritto agli albi professionali istituiti;
5) che la destinazione d’uso dei locali è legittima;
6) che l’impianto elettrico del mezzo pubblicitario luminoso sarà realizzato ed installato da impresa abilitata all’installazione e alla manutenzione di impianti elettrici nel rispetto delle norme di sicurezza;
7) che la zona scelta per la collocazione del mezzo pubblicitario non è sottoposta a vincoli di tutela di bellezze naturali e paesaggistiche o di edificio o luoghi di interesse storico e artistico
F) Nulla osta con cui il proprietario dell’immobile acconsente all’installazione del manufatto.
Alla presente domanda, redatta in carta legale, allega una marca da bollo da euro 16,00 da apporre sull’autorizzazione.

NOTA BENE:
Se si intende procedere all’installazione di mezzi pubblicitari lungo strade provinciali (trasferite alla regione), o in vista di esse, nei tratti ubicati all’interno del centro abitato, alla domanda si deve allegare:
A) attestazione di versamento di € 170,80 a favore di Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A., Ufficio Licenze e Concessioni, Scala dei Cappuccini n. 1 – 34131 TRIESTE, quale rimborso forfetario delle spese di istruttoria e sopralluogo; codice IBAN: IT39C0306902222100000004554; CAUSALE: mezzi pubblicitari ex strade provinciali indicazione della Strada Provinciale n. ______ e relativa progressiva chilometrica _____ + _____, lato Dx / Sx. E’ possibile richiedere fino a cinque posizioni con una singola domanda purché i mezzi pubblicitari siano posizionati nell’arco di due chilometri il primo dall’ultimo.
Se si tratta di tratti di strada fuori dal centro abitato la domanda di autorizzazione deve essere presentata direttamente all’Ente proprietario della strada.